The Honest Apes – The Big A

Ciao a tutti, oggi vorrei continuare a ripercorrere in questo blog la mia meschina carriera musicale da genio incompreso.

Tra il 2010 e il 2011 ho fatto parte della band The Honest Apes, con la quale ho avuto il privilegio di registrare un bellissimo CD. Ecco a voi lo streaming e la possibilità di scaricare il disco, intitolato “The Big A“. Se mi contattate posso anche spedirvi una copia fisica a costo di spedizione.

The Big A dovrebbe essere il modo con cui gli americani chiamano l’oceano Atlantico, noi ovviamente ci riferivamo al fiume Adige di Verona (la nostra città) e alla remota possibilità di poterne un giorno cavalcare le onde con la tavola da surf.. La registrazione è stata effettuata da Emanuele Mazzi, mentre la copertina è stata realizzata dall’amico Marco Pomari. Non vi nascondo che a suo tempo in molti ci hanno visto dei genitali maschili e/o femminili, io continuo a ribadire che sono una tavola da surf con un onda stilizzata.

In questo disco ho suonato la chitarra, il basso in un brano e qualche coro stonatissimo che vi invito a cercare durante l’ascolto. E’ stata una bella esperienza perché oltre all’amicizia e ai bei ricordi le canzoni erano davvero forti! Ho imparato moltissimo soprattutto a convivere in una band con un altro chitarrista (Niccolò, ora con i Bibliothèque) e in generale a quanto sia importante suonare parti semplici ma ben pensate. Da questa esperienza sfacciatamente brit-pop ne sono uscito rafforzato, ho imparato che la distorsione della chitarra non è tutto e che si possono anche scrivere dei brani allegri ogni tanto.

Qui e qui potete trovare un paio di recensioni del disco.

Nel canale youtube del gruppo ci sono un po’ di video live ed esperienze incredibili tipo l’ospitata a radio molecole o la clamorosa vittoria di bande sonore 2011. E come non dimenticare il passaggio a radio 1 (la Rai!), della canzone Don’t Stop.

Dato che sono un idiota che un tempo faceva a video sgranati con montaggi bruttissimi, vi lascio con questa perla di ignoranza.

 

E’ una versione early-demo della canzone Skirts, poi finita nell’album che vi ho presentato.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: