Kebab On The Road – Kebab di via Leoncino

Recensire il Kebab di Verona di via Leoncino (il secondo dopo l’Arena, al civico 36/a) non è semplice. Non è semplice perché riaffiorano un sacco di ricordi, di mille panini mangiati a notte fonda e di piadine spazzolate di fretta tra un esame e l’altro all’università. E mai una volta sono rimasto deluso, mai una volta che la carne non fosse grassa, gonfia, pregna e gustosa. Ricordo con passione quando c’erano le patate al forno al posto delle comuni patatine fritte, come ricordo il mitico concerto dei Pearl Jam sotto la pioggia che se ne scappa via alla note di Jeremy.

 

E la fila interminabile dopo lo show per cosumare il panino, e i kebabbari che facevano su a velocità da catena di montaggio di Tempi Moderni.

Ecco perché, avendo ripreso in mano questa rubrica disgraziata, ho deciso di recensire questo rivenditore ambulante, forse uno dei pochi grandi assenti dalla prima serie in video su Youtube.

Nel corso degli anni il panino è cambiato, ad esempio le patate al forno sono state sostituite da delle più semplici patatine fritte stick. Parliamoci chiaro, la qualità rimane altissima: gran pane, cura della verdura e un modo di affettare la carne largo e spesso che ha fatto scuola. Ho consumato il panino alle 12:30 e c’era parecchia fila (15 persone tra turisti, studenti e lavoratori): i kebabbari gentilissimi e per nulla presi dal panico scontrinavano e servivano, anche da asporto. Ben due spiedi (molto grandi) arrostivano in parallelo mentre un addetto li affettava a turno. Questo atteggiamento quando c’è molta gente fa si che la carne si abbastanza bruciata e croccante all’esterno (probabilmente terranno il grill a stecca) e ahimé non super cotta all’interno. Siccome non stiamo parlando di porchetta o di insaccati di grande qualità, sarebbe bello che i tempi di cottura non fossero dettati dalla fila di clienti. Infatti in situazioni di minore ressa una cottura maggiore del prodotto consentirebbe di ottenere un panino di gran lunga più digeribile e appagante. Il prezzo è ottimo, 3,5€ per un panino e 4€ per la piadina presa dal mio collega.

Il mio giudizio è un pollice e mezzo, darei due pollici se non fosse per la cottura frettolosa della carne.

Per chi mi chiedesse se preferisco il primo Kebab dietro l’Arena o il secondo, non c’è storia, vince il secondo. Il fatto è che è talmente buono che non ho mai provato il primo! Ma se cercate su internet ci sono dei ragazzi che hanno fatto un confronto tra i due esercizi, potete cercare su google il loro blog perchè il l’avevo visto anni fa ed ora non lo trovo più. Mannaggia.

2016-03-30 12.42.04

Avrei voluto fare una foto anche al piccione che ha mangiato la fetta di carne che è caduta da questa piadina, ma il piccione non ha firmato la liberatoria per essere pubblicato su internet. Anche lui ha gradito il prodotto, e non è morto soffocato (le fette sono davvero spesse, larghe più della sua gola!).

Ora vi saluto, ascolto hip-hop nostrano che forse è stato ispirato dal mitico Kebab di via Leoncino.

//media.myspace.com/play/song/merda-12228413-12029597

MeRdA from Meabra on Myspace.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

CIAO!

 

 

 

Annunci

One thought on “Kebab On The Road – Kebab di via Leoncino

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: